Menu Principale

Donazione Paypal

Scegli Importo:

TECNICA DI INCOLLAGGIO DEI BRACKETS ORTODONTICI - 2^ Parte - PDF Stampa E-mail
ORTODONZIA - ORTODONZIA OGGI
Scritto da D.r. PIRRELLI Roberto VERZINO   
Mercoledì 12 Novembre 2014 15:52

Per poter realizzare l'incollaggio dei brackets/attacchi ortodontici, è necessario avere a portata di carrello tutto l'occorrente che servirà nella fase lavorativa.

 


 

L'OCCORRENTE NECESSARIO PER L'INCOLLAGGIO DIRETTO DEL BRACKET-ATTACCO ORTODONTICO

 


1. Attacchi brackets ortodontici da impiegare per l'incollaggio;

2. Lacca e  Pasta adesiva autoindurente;

3. Filo interdentale;

4. Rulli salivari;

5. Pennellini tipo microbrush;

6. Pomice in polvere;

7. Coppetta per impasto pomice;

8. Spazzolino per micromotore per profilassi;

9. Aspirasaliva;

10. Acido ortofosforico;

11. Apribocca;

12. Pinzetta;

13. Specchietto;

14. Specillo;

15. Calibro;

16. Timer  contasecondi;

Ci si assicura che il paziente abbia assunto i farmaci antisalivazione, che serviranno ad  ottenere una secchezza della bocca  ed evitare di contaminare con la saliva il campo operatorio.

Si farà accomodare il paziente sulla sedia del riunito dentale e si provvederà all'addobbo protettivo con mantelline. occhiali schermati protettivi e apribocca.


PROCEDIMENTO CLINICO DELL'INCOLLAGGIO DIRETTO DEI BRACKETS-ATTACCHI ORTODONTICI


1. Prendere una coppetta e versarvi all'interno della polvere di pomice da miscelare con acqua;

2. Miscelare il composto preparato;

3. Montare sul manipolo contrangolo uno spazzolino per profilassi;

4. Impregnare le setole dello spazzolino con la pomice miscelata;

5. Effettuare con la rotazione del manipolo la sgrassatura sui denti da utilizzare per l'incollaggio;

 


6. Adoperare l'acqua dalla sirimga del riunito per togliere la pomice dai denti;

7. Asciugare con aria;


Dotarsi di un orologio/timer che segnali i secondi


8. Applicare - su un dente alla volta - adoperando uno spazzolino microbrush piccola quantità di acido ortofosforico per 45 secondi

- si raccomanda il rispetto rigoroso del tempo - sull'area  dove sarà collocato l'attacco-bracket ortodontico;

- In caso di denti precedentemente fluorizzati il tempo di mordenzatura dell'acido ortofosforico sui denti salirà a 90 secondi -


 

9. Utlizzare la siringa del riunito e adoperare solo la funzione acqua,  lavando la superficie del dente mordenzata per altrettanti secondi;

10. Prendere dei rulli salivari ed interporli sotto i denti da trattare;

11. L'aspirasaliva va posto nella zona linguale dietro ai denti da trattare;

12. Asciugare con la sola aria - priva assolutamente di olii - la superficie del dente mordenzato;

13. La superficie del dente va asciugata fino a quando non comparirà una superficie gessosa bianca;

 


14. Si pennella adoperando uno spazzolino microbrush impregnato con la lacca adesiva autoindurente,  la superficie del dente mordenzata;

15. Si pennella allo stesso modo adoperando altro spazzolino microbrush impregnato con la lacca adesiva autoindurente, la superficie interna del brackets/attacco ortodontico;

16. Applicare la pasta d'incollaggio autoindurente sul bracket ortodontico impiegando una bacchetta in plastica;

- impiegare per ogni applicazione di attacco una bacchetta nuova -


 


 

COME POSIZIONA UN BRACKETS - ATTACCO ORTODONTICO


1. Prendere il calibro e misurare il millimitraggio tra:

- denti arcata superiore parte inferiore (bordo)  dell'attacco e margine incisale del dente;

- denti arcata inferiore parte superiore (bordo) dell'attacco e margine incisale del dente;

 

 

2. Adoperando il calibro misurare 3,5 mm - dal margine della superficie  occlusale del dente fino al bordo (superiore o inferiore) del brackets attacco ortodontico -


 

 

3. Poggiare l'attacco in posizione centrale sulla superficie coronale del dente;

 


4. Posizionarsi dietro la testa del paziente e porre lo specchietto dietro la superfiecie coronale del dente e verificare e nel caso spostare  il brackets/attacco ortodontico in modo che risulti  parallelo all'asse del dente;


Attenzione|

Porre estrema attenzione agli attacchi forniti di bottonatura colorata.

In questo caso la bottonatura deve essere rivolta verso la zona gengivale e mai rivolta verso il margine incisale.


Questa misurazione vale per tutti i denti dell'arcata dentaria ad eccezione dgli incisivi laterali superiori dove la collocazione del bracket-attacco ortodontico va fatta a 3 mm;

5. Eliminare le eccedenze di pasta impiegando uno specillo;

6. Utilizzare il filo interdentale da passare tra le superfici prossimali dei denti adiacenti per evitare che le eccedenze di pasta possano depositarsi;



A questo punto si continuerà con lo stesso metodo su tutti i denti da sottoporre ad incollaggio.

La fase di incollaggio dei brackets/attacchi ortodontici è conclusa.

 


DirettoreResponsabile newdentalitalia.it

 

LE INFORMAZIONI PUBBLICATE IN QUESTE PAGINE WEB SONO STATE ELABORATE A PURO SCOPO DIVULGATIVO ED INFORMATIVO, AL DI FUORI DI OGNI E QUALSIASI RAPPORTO PROFESSIONALE CON L'UTENTE ED IL NAVIGATORE, NON DEVONO ESSERE CONSIDERATE CONSULENZA, NON COSTITUISCONO UNA RELAZIONE PROFESSIONISTA-PAZIENTE.

L'UTENTE E' QUINDI ESPRESSAMENTE ED ESPLICITAMENTE TENUTO A NON BASARE LE PROPRIE AZIONI SUI DOCUMENTI INFORMATIVI PRESENTI IN  QUESTO SITO WEB.

SOLO GLI SPECIALISTI IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLARMENTE ABILITATI E GLI SPECIALISTI IN ODONTOIATRIA, POSSONO DETERMINARE, DIAGNOSI - PROGNOSI - TERAPIE INDIVIDUALI.

SI RACCOMANDA PERTANTO DI RIVOLGERSI PER OGNI PATOLOGIA PERSONALE SOLO AGLI SPECIALISTI SOPRAMENZIONATI.

IL SITO WWW.NEWDENTALITALIA.IT NON SI ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA' PER CONSEGUENZE DERIVANTI DA UN USO IMPROPRIO DI QUESTO ARTICOLO.

PER ULTERIORI DELUCIDAZIONI CONSULTARE LE NOTE LEGALI DEL SITO WWW.NEWDENTALITALIA.IT



Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Novembre 2014 15:00
 

COMMENTA L'ARTICOLO DI NEWDENTALITALIA


comments powered by Disqus
© 2013 Il Portale degli Odontoiatri e Odontotecnici Italiani